Competiti e strategia

Competiti

L'articolo 3 della legge federale del 28 settembre 2018 sull'Istituto svizzero di diritto comparato (LISDC, SR 425.1) comporta i due compiti principali del ISDC :

  • garantire l’accesso al diritto estero, in particolare
    • fornendo informazioni e allestendo perizie e studi
    • mettendo a disposizione una biblioteca specializzata e una documentazione sul diritto estero, il diritto internazionale e il diritto comparato;
  • condurre ricerche scientifiche in materia di diritto internazionale e di diritto comparato, sostenere e coordinare progetti di ricerca nelle università svizzere e offrire ai ricercatori un adeguato centro di ricerca.

L’Istituto fornisce i suoi servizi in prima linea alle autorità svizzere e al pubblico accademico, ma anche per avvocati e notai, aziende e privati.

Strategia 2020 -2023

Il 19 giugno 2020 il Consiglio federale ha fissato gli obiettivi strategici 2020-2023 dell’Istituto svizzero di diritto comparato (ISDC).
Gli obiettivi strategici definiti dal Consiglio federale si prefiggono di assicurare che l'ISDC continui a spiccare come centro di documentazione e di ricerca in materia di diritto comparato, diritto straniero e diritto internazionale, mantenendo la sua ottima reputazione sul piano nazionale e internazionale. L'intento è che il pubblico, e in particolar modo gli organi legislativi della Confederazione, possano beneficiare anche in futuro degli eccellenti servizi forniti dall'Istituto, polo di ricerca attraente per scienziati svizzeri ed esteri grazie anche alla sua biblioteca.

Ecco perché il Consiglio federale si attende che l’Istituto, nei settori in cui s’incentra la sua attività,
1. garantisca l’elevata qualità delle sue informazioni giuridiche, perizie e ricerche; 
2. sviluppi la ricerca scientifica e incoraggi i suoi collaboratori a presentare domande di ricerca presso istituzioni per il promovimento della ricerca, in particolare anche presso il FNS;
3. verifichi e intensifichi la sua cooperazione con università, altri istituti di ricerca e altri partner nazionali e internazionali;
4. sostenga studenti e ricercatori svizzeri ed esteri nelle proprie ricerche;
5. assicuri la visibilità delle sue pubblicazioni e di altri servizi, in particolare di quelli forniti dalla biblioteca.


Obiettivi strategici del Consiglio federale per l’Istituto svizzero di diritto comparato 2020-2023 (PDF)