Consiglo

Consiglio

L’organizzazione ed i compiti del Consiglio dell’Istituto sono regolati dell’art. 7 della Legge federale del 6 ottobre 1978 e del 28 settembre 2018 (LISDC, RS 425.1)

Art. 7
1 Il consiglio d’Istituto è l’organo direttivo supremo dell’Istituto.
2 Esso si compone di al massimo nove membri, rappresentanti segnatamente la formazione e la ricerca, le autorità giudiziarie e l’Amministrazione federale; un membro rappresenta il Cantone d’ubicazione.
3 Il Consiglio federale nomina i membri del consiglio d’Istituto e ne designa il presidente.
4 I candidati alla nomina nel consiglio d’Istituto devono dichiarare al Consiglio federale le loro relazioni d’interesse.
5 La durata del mandato è di quattro anni al massimo. Il Consiglio federale può rieleggere i membri per due volte. Può destituirli in qualsiasi momento dall’incarico per motivi gravi.
6 Il direttore dell’Istituto partecipa alle sedute del consiglio d’Istituto con voto consultivo; possono essere chiamati a partecipare altri collaboratori dell’Istituto.

Art. 9
a. provvede all’attuazione degli obiettivi strategici stabiliti dal Consiglio federale, al quale riferisce annualmente sull’adempimento degli stessi;
b. pianifica e determina nelle linee fondamentali l’attività dell’Istituto e ne definisce il programma di ricerca e di lavoro;
c. decide se accettare importanti mandati di ricerca;
d. prende i provvedimenti necessari per salvaguardare gli interessi dell’Istituto e prevenire conflitti di interessi;
e. emana il regolamento d’organizzazione;
f. emana un regolamento sull’accettazione di mezzi finanziari di terzi;
g. fissa le condizioni generali per la prestazione di servizi;
h. sottopone il rapporto annuale al Consiglio federale per approvazione e chiede il discarico; il rapporto annuale illustra gli sviluppi organizzativi e operativi nonché i cambiamenti nelle relazioni d’interesse dei membri del consiglio d’Istituto;
i. decide in merito alla costituzione, alla modifica e alla risoluzione del rapporto di lavoro del direttore; la costituzione e la risoluzione sono subordinate all’approvazione del Consiglio federale;
j. decide, su proposta del direttore, in merito alla costituzione, alla modifica e alla risoluzione del rapporto di lavoro degli altri membri della direzione;
k. fissa i principi relativi agli acquisti della biblioteca;
l. esercita la vigilanza sulla direzione;
m. provvede a istituire sistemi adeguati di controllo interno e di gestione dei rischi.

 

Membri del Consiglio 2020-2023
Presidente: Franz Werro, Professore, Università di Friburgo

Florence Aubry Girardin, Giudice, Tribunale federale, Losanna
Andrea Bonomi, Professore, Università di Losanna
Dominique Brown-Berset, Avvocatessa, Brown&Page Ginevra
Martin Good, Direttore, Biblioteca cantonale e universitaria di Friburgo
Markus Schefer, Professore, Università di Basilea
Daniel Wüger, Segretario generale supplente del DFGP